Sfoglia di melanzane alla parmigiana

Sfoglia Melanzane_2

Ma quanto sono buone le melanzane? Io le adoro, tempo fa regalai ad una mia cara amica un libro di ricette dedicato a questo ingrediente, si possono usare infatti in moltissimi piatti.
Questa volta ho fatto una piccola rivisitazione delle classiche melanzane alla parmigiana.

Gli ingredienti:
• 1 rotolo di pasta sfoglia
• 2 melanzane lunghe
• pomodorini pachino
• 2 uova
• scamorza dolce
• ricotta
• sale

Tagliate le melanzane a cubetti e fatele andare in una padella con un filo d’olio, giratele spesso e fatele cuocere finché non saranno morbide. Finita la cottura lasciatele raffreddare un po’ ed unite la scamorza tagliata a dadini (io ho utilizzato un po’ meno di una scamorza intera) ed i pomodorini tagliati in quattro.
In un recipiente sbattete le uova e aggiungete due cucchiai di ricotta dopodiché unite il resto degli ingredienti che avete messo nella padella e salate a piacere.
Prendete la sfoglia e tagliatela in 4 quadrati. In ognuno di essi mettete abbondante ripieno al centro e ripiegate i 4 angoli. Spennellate la sfoglia con l’uovo perché rimanga ben dorata e brillante. Mettete nel forno preriscaldato a 200° le sfogliette per 15/20 minuti.

Sfogliette Melanzane

Annunci

Zucchine rotonde ripiene

Zucchine Ripiene

Primo sole, le giornate incominciano finalmente ad allungarsi e dal verduriere ho trovato delle stupende zucchine rotonde…Non le ho mai cucinate seguendo una ricetta precisa, ma sempre improvvisando un po’.

Questa volta ho utilizzato:
• 6 zucchine rotonde
• 1 uovo
• 1 scalogno
• 150 gr di prosciutto cotto
• 100 gr di ricotta
• 80 gr di yogurt greco
• parmigiano
• pan grattato
• salvia, rosmarino e basilico
• sale e noce moscata

Per prima cosa lavate le zucchine e tagliate la calottina superiore. Con l’aiuto di un coltellino e di un cucchiaio private le zucchine dell’interno. Di questo utilizzate solamente la parte più “soda” buttando via le parti più molli e piene di semi. Fate rosolare lo scalogno in una padella con un filo d’olio ed unite l’interno delle zucchine che avete tenuto e che avrete tagliato a pezzetti. Quando vi sembrano cotte spegnete, aggiustatele di sale e mettetele da parte.

In un recipiente unite l’uovo, la ricotta, lo yogurt, il prosciutto cotto tritato finemente, il parmigiano e le zucchine cotte. Tritate le erbe e aggiungetele al composto. Finite con un cucchiaio di pan grattato (serve a dare un po’ di consistenza al ripieno quindi io sono andata ad occhio, non deve essere né troppo liquido né troppo asciutto) ed una grattata di noce moscata. Aggiustate di sale se necessario.

Riempite le zucchine con il ripieno e finite con una spruzzata di pan grattato, un pizzico di parmigiano ed un filo d’olio. Infornate a 170° per 40 minuti circa (controllate dopo una mezzoretta perché dipende molto dal tipo di forno). Volendo potete anche sbollentare le zucchine all’inizio della preparazione per 5 minuti in acqua bollente salata, in questo caso la cottura finale sarà a 200° per 20/25 minuti. Nel primo caso rimarranno un po’ più croccanti, nel secondo un po’ più morbide…a voi la scelta!

Zucchine ripiene_2

Tortino di spinaci e feta in pastafillo

Lo spinacio era per gli arabi il Principe degli Ortaggi, ricco di ferro e vitamine e dai mille usi. L’ideale è comprarli freschi, anche se sono noiosi da pulire hanno un sapore decisamente più ricco.
Oggi ho deciso di abbinarli alla feta, fresca e saporita, e di cuocerli nelle cocotte, belle da vedere e comodissime per servire delle monoporzioni. Il tortino di spinaci e feta è ottimo sia come antipasto che come piatto unico. Potete abbinarlo ad un’insalatina di misticanza.

Vi serviranno:
• 1 confezione di pastafillo
• 400 gr. circa di spinaci lessati
• 1 cipolla
• 2 uova
• Feta (io ho usato 2 terzi della confezione, ma a se volete un gusto più deciso potete usarla tutta)
• Parmigiano
• Pinoli
• Sale e Pepe

Tortino Spinaci e Feta_Ingredienti

Cominciamo lessando gli spinaci che andranno poi strizzati in modo da fargli perdere un po’ di acqua. Una volta cotti fate imbiondire una cipolla in una padella con un po’ d’olio e aggiungete gli spinaci. Fateli saltare per qualche minuto fino a quando non si sono insaporiti per bene.
In una ciotola abbastanza ampia versate gli spinaci e unite le uova, la feta, i pinoli (passati in padella), una spruzzata di parmigiano, sale e pepe. Mescolate in modo da amalgamare tutti gli ingredienti.
Prendete le cocotte e foderatele con 5/6 fogli di pastafillo. Tagliate dei quadrati un po’ abbondanti in modo da averne abbastanza per ricoprire poi i tortini.
Riempite ogni cocotte con il composto e richiudete con la pastafillo rimasta in sporgenza. E’ importante dare una spennellata di olio prima di infornare in modo che non risulti troppo asciutta.

Mettete in forno per 40 minuti a 170°.

Tortino Spinaci e Feta