Pancakes agli asparagi e ricotta salata

Pancakes_Asparagi_Ingredienti

I pancakes sono un grande classico della American Breakfast, buonissimi…Ogni tanto la domenica mio papà ci preparava questa super colazione e per noi era una vera festa. Ho trovato una ricetta per fare i pancakes salati, il risultato è ottimo. In questo caso li ho fatti con asparagi selvatici e ricotta salata, ma si può giocare con la fantasia e utilizzare verdure diverse.

Che cosa serve per questa ricetta:
• 500 gr di asparagi selvatici
• 2 uova
• 1 scalogno
• 100 gr di ricotta salata
• 150 gr di farina
• 1 dl di latte
• olio evo, sale e pepe

Per cominciare pulite gli asparagi (quelli selvatici, lunghi e sottili, vanno solo privati della parte più dura del gambo, non è necessario spellarli). Tagliateli a tocchetti molto piccoli. In una padella fate soffriggere lo scalogno con un po’ d’olio extravergine di oliva e fate saltare gli asparagi fino a quando sono si sono insaporiti e ammorbiditi un po’.
In una ciotola unite le uova, il latte, la farina setacciata, la ricotta salata grattugiata (ho usato i fori più grossi della grattugia perché deve rimanere a tocchetti) e mescolate bene il tutto. Aggiungete gli asparagi e aggiustate di sale e pepe.
Scaldate una padella con un filo d’olio e versate piccole parti di impasto (io ho usato un piccolo mestolino) in modo da formare delle specie di frittelle. Fate rosolare bene da entrambi i lati e asciugatele poi con un po’ di carta assorbente. Servite i pancakes appena fatti, ben caldi e salate all’ultimo.

Pancakes agli Asparagi2

 

 

Annunci

Quiche agli asparagi

Quiche Asparagi_ingredienti

Gli asparagi hanno davvero innumerevoli qualità: sono poco calorici, contengono molta vitamina C, hanno proprietà drenanti e antiossidanti…e quindi vale la pena cucinarli no?

Ingredienti:
• 1 mazzetto di asparagi (ho scelto quelli piccoli che a me piacciono di più)
• 3 uova
• 100 gr di ricotta
• 50 gr di parmigiano
• 1 scalogno
• 1 rotolo di pasta brisée (prossimamente inserirò anche la ricetta per farla in casa, non è per niente difficile bisogna solo avere il tempo di lasciarla riposare in frigorifero almeno un’ora)
• sale e pepe

Per prima cosa bisogna pulire gli asparagi: si deve togliere la parte bianca in fondo al gambo e poi con l’aiuto di un pelapatate spellateli dal gambo fino ad appena sotto la punta, questo serve a togliere il primo strato esterno che è più spesso e potrebbe restare un po’ duro.
Sbollentate gli asparagi per 5 minuti in acqua bollente salata, scolateli e tagliate le punte tenendole da parte. Tagliate i gambi a piccole rondelline e fateli rosolare in padella con uno scalogno tagliato a pezzettini molto piccoli ed un filo d’olio. Lasciateli andare a fuoco medio, mescolando, per circa dieci minuti.
In una ciotola sbattete le uova e aggiungete la ricotta ed il parmigiano. Aggiungete gli asparagi saltati in padella e le punte dopo di ché salate e pepate.

Infornate a 200° per 35 minuti.

Quiche asparagi